in Innovazione&Tech, Vita

Esplorando Corato, un progetto per rivalorizzare il patrimonio artistico cittadino

Piastrella campione del progetto Esplorando Corato

Esplorando Corato è un progetto che ha un fine davvero ambizioso: rivalorizzare il patrimonio artistico-culturale della città di Corato attraverso mattonelle, poste nei pressi dei principali punti attrattivi della città, in cui è presente un QR-code che rimanda a un’opportuna pagina web in cui ci sono tutte le informazioni del punto attrattivo, sotto forma di testo, audio, video e immagini.

Un progetto semplice concettualmente ma che richiede uno sforzo organizzativo davvero notevole per cercare di tramutare una semplice idea in un progetto reale e tangibile. Il progetto è stato realizzato grazie al coordinamento del Rotary Club di Corato che è riuscito a mettere insieme tutti gli attori necessari per l’ottima riuscita dello stesso: il Comune di Corato che ha dato il proprio patrocinio facendo rientrare Esplorando Corato nel progetto più ampio di rivalorizzazione della Puglia Imperiale, ossia, in modo rapido ed evocativo, l’area dei Comuni di Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia, Corato, Margherita di Savoia, Minervino Murge, San Ferdinando di Puglia, Spinazzola, Trani e Trinitapoli; il Liceo Artistico Federico II Stupor Mundi, che ha coinvolto alcune classi del proprio istituto per la realizzazione completa di tutti i contenuti del progetto, a partire dalla realizzazione della mattonelle, per arrivare all’elaborazione dei testi, delle foto e dei video e alla realizzazione del sito web; l’associazione Alumni Mathematica che ha erogato un corso di informatica ai ragazzi della classe 3A dell’indirizzo Audiovisivo-Multimediale e ha supportato gli stessi nella realizzazione del sito web.

Il progetto Esplorando Corato è stato presentato giovedì 27 giugno 2017 in una conferenza stampa all’interno della Sala Verde del Comune di Corato, alla presenza del sindaco e di tutte le rappresentanze delle organizzazioni coinvolte nel progetto.

Leggi il comunicato Stampa

Articolo post conferenza stampa

Il mio contributo

Personalmente è stato un onore partecipare a questo bellissimo progetto. Sono stato coinvolto come docente nel corso di informatica ai ragazzi e ho supportato gli stessi nella realizzazione del sito web. L’attività è stata svolta all’interno dell’Alternanza Scuola-Lavoro.

È stata una bella sfida quella di far appassionare gli studenti del liceo artistico alle nuove tecnologie. Ho cercato di spiegare loro quanto è importante oggi avere le basi minime dell’informatica, in modo da poter essere attori attivi della trasformazione tecnologica che viviamo e non semplici fruitori passivi. Ho dato loro le basi minime di progettazione su come si imposta un progetto innovativo e come si deve pianificare il lavoro, nel rispetto delle scadenze e nel tentativo di massimizzare il profitto e le performance dello strumento informativo che si andrà a realizzare. È stato bello pensare con loro i colori, il layout, l’architettura e la struttura di tutti i contenuti nel sito.

Ne è venuto fuori un sito web niente male che è il risultato del lavoro collaborativo svolto dai ragazzi sotto la mia supervisione:

www.esplorandocorato.it

 

Valorizzare il patrimonio artistico-culturale di una città è una sfida che deve essere portata avanti nelle scuole. Rendere partecipi i ragazzi di un progetto di crescita che ha l’obiettivo di migliorare lo status quo del mondo in cui viviamo.

 

È questo l’insegnamento principale che mi porterò dietro dopo questa iniziativa.

#ImproveTheWorld

Share
  • Maurizio Quinto

    Grazie a te, Stefano, per essere riuscito a trasmettere a questi ragazzi la tua passione e le tue conoscenze in questo progetto! Ad maiora, Maurizio

    • Grazie Maurizio! È stato un onore, oltre che un piacere! Alla prossima 😉